Intenzione di Preghiera

NUOVO SITO DELLA BASILICA DI SAN PAOLO
www.basilicasanpaolo.org

EVENTI CULTURALI PER LA CHIUSURA DELL’ANNO PAOLINO
E una conferenza stampa del cardinale Andrea di Montezemolo nella Sala Stampa della Santa Sede.

Roma, 29/04/2017

Sito Ufficiale della Santa Sede JOSP
Anno Paolino Eventi Servizi Ufficio Stampa Basilica di San Paolo         

BASILICA DI SAN PAOLO: CELEBRAZIONE ECUMENICA DEI CORI
Preludio all’ apertura il 28 giugno dell’Anno Paolino

Coro in Basilica di San Paolo
Per la prima volta, venerdì 20 giugno , sono stati insieme nella Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura alcuni cori delle Chiese cristiane di Roma per una celebrazione ecumenica di preghiera, preludio all’imminente apertura dell’Anno Paolino. “La musica, la pace e l’ecumene uniscono gli uomini”, “L’armonia esce dal cuore come preghiera” , “Gesù ci guida e ci unisce con la musica” sono alcuni dei pensieri espressi dai responsabili delle Chiese  Anglicana, Evangelica Luterana, Valdese, Ortodossa russa che hanno introdotto i canti;  mentre l’Abate benedettino di San Paolo, padre Edmund Power, che ha guidato la preghiera, ha chiesto al Signore, per l’intercessione dell’Apostolo delle Genti, di condurci tutti all’unità. I canti dei monaci benedettini dell’Abbazia hanno segnato l’apertura e la chiusura della celebrazione ecumenica a cui ha partecipato un archimandrita della Chiesa greco ortodossa e alla quale hanno assistito dei fedeli e personalità diplomatiche. Preminente il ruolo avuto da un celebre coro di Mosca, il  Vozrozdhenije (Rinascimento).
Coro in Basilica di San Paolo
Oltre che cantare il Padre Nostro in russo, ha interpretato brani di Rachmaninov, Tshesnokov e della ricca tradizione religiosa ortodossa partecipata –  come ha detto l’igumeno Filip Vassiltesev della Chiesa romana di Santa Caterina del Patriarcato di Mosca –  alle altre comunità cristiane.  Questo Coro e la Corale luterana hanno cantato insieme alcuni brani dell’ Oratorio “Il figlio di Dio” del  musicista padre Johannes Abrahamowicz OSB, priore dell’Abbazia di San Paolo, e l’ Inno paolino da lui composto per il Bimillenario dell’Apostolo. La signora Monika Ryba Juhar, presidente dell’Accademia di musica “Pro mundo uno”  ha ringraziato il movimento dei Focolari e le Acli per il sostegno dato alla sua organizzazione dell’evento ecumenico che prevede di riproporre a chiusura dell’Anno Paolino. 
 

UFFICIO STAMPA

  BOLLETTINI ANNO PAOLINO
  NEWS
  EDIZIONI
  GALLERY

Calendario Eventi e Visite
(riferirsi all'Italiano):
  
 
Untitled
<<  APRILE 07  >>
L   M   M   G   V   S   D





Intenzione di Preghiera

Chiunque voglia può inviare le proprie preghiere attraverso il formulario qui di seguito

Indulgenze Plenarie

In occasione dei duemila anni dalla nascita del Santo Apostolo Paolo, vengono concesse speciali Indulgenze.

Saeculo XX expleto postquam Sanctus Apostolus Paulus in terris ortus est, speciales conceduntur Indulgentiae.

Il Padre Priore dell'Abbazia di San Paolo Fuori le Mura ha composto un inno in onore dell'apostolo delle genti.
Per leggerne il pentagramma ed ascoltarlo, andare sul sito:

www.abbaziasanpaolo.net
Copyright © 2017 Basilica Papale San Paolo Fuori le Mura - Privacy Policy - made in Bycam