Intenzione di Preghiera

NUOVO SITO DELLA BASILICA DI SAN PAOLO
www.basilicasanpaolo.org

EVENTI CULTURALI PER LA CHIUSURA DELL’ANNO PAOLINO
E una conferenza stampa del cardinale Andrea di Montezemolo nella Sala Stampa della Santa Sede.

Roma, 23/06/2017

Sito Ufficiale della Santa Sede JOSP
Anno Paolino Eventi Servizi Ufficio Stampa Basilica di San Paolo         

IL CORO DI SANTA CECILIA DI FIRENZE IN SAN PAOLO
Eseguite composizioni di musica sacra del maestro Alessandro Benassai

Concerto Musica Sacra - Coro S. Cecilia (FI)
Le invocazioni in slavo antico “Signore  pietà”, “Gloria a Dio”, “Dio ti ringraziamo”  della tradizione liturgica bizantina sono echeggiate lunedì sera 8 dicembre nella Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura, tempio privilegiato in quest’Anno Paolino dell’impegno ecumenico della Chiesa, all’inizio del concerto di musica sacra del Coro Santa Cecilia di Firenze. Composto da cantori di alta professionalità e da solisti di grande bravura, ha infatti aperto il programma con due composizioni (“Alleluja” e “Inno al sorgere del sole”) del suo direttore, il maestro Alessandro Benassai,  su testi della Divina Liturgia di San Giovanni Crisostomo. Sempre del suo direttore gli altri brani eseguiti, la maggior parte dei quali ispirati a testi tratti dalla Sacra Scrittura ( “Te Deum”, “Ave Maria”, “Missione Universale”, “Salmo 110”, “Salmo 150”); ma uno, che ha avuto particolare successo, “Vergine Madre”, composto sulla preghiera di San Bernardo alla Vergine del 33.mo Canto del Paradiso dantesco; ed uno infine, “Il Santo” di ispirazione paolina. Opere tutte, dice il maestro Benassai, “concepite secondo i canoni della musica sacra… e la cui esecuzione avviene secondo il ritmo libero, come vuole la tradizione che risale a Pitagora, Sant’Ambrogio e San Gregorio Magno”. Alle composizioni, ricche di sonorità ed espressività liriche, impeccabilmente eseguite, è stato tributato un caloroso successo dalle più di mille persone presenti nel Transetto. L’Arciprete della Basilica, cardinale Andrea di Montezemolo, si è alla fine complimentato con il compositore-direttore maestro Benassai, e con tutti gli interpreti, in particolare con le voci soliste, soprani Debora Beronesi e Cecilia Casagni, il tenore Sergio Puccim il baritono Giancarlo Gelli e il basso Mauro Martini. Il prossimo appuntamento del Coro con la città di Roma sarà, come ormai per tradizione, a Pentecoste nella Basilica di Santa Maria in Aracoeli.
 

UFFICIO STAMPA

  BOLLETTINI ANNO PAOLINO
  NEWS
  EDIZIONI
  GALLERY

Calendario Eventi e Visite
(riferirsi all'Italiano):
  
 
Untitled
<<  GIUGNO 07  >>
L   M   M   G   V   S   D





Intenzione di Preghiera

Chiunque voglia può inviare le proprie preghiere attraverso il formulario qui di seguito

Indulgenze Plenarie

In occasione dei duemila anni dalla nascita del Santo Apostolo Paolo, vengono concesse speciali Indulgenze.

Saeculo XX expleto postquam Sanctus Apostolus Paulus in terris ortus est, speciales conceduntur Indulgentiae.

Il Padre Priore dell'Abbazia di San Paolo Fuori le Mura ha composto un inno in onore dell'apostolo delle genti.
Per leggerne il pentagramma ed ascoltarlo, andare sul sito:

www.abbaziasanpaolo.net
Copyright © 2017 Basilica Papale San Paolo Fuori le Mura - Privacy Policy - made in Bycam