Intenzione di Preghiera

NUOVO SITO DELLA BASILICA DI SAN PAOLO
www.basilicasanpaolo.org

EVENTI CULTURALI PER LA CHIUSURA DELL’ANNO PAOLINO
E una conferenza stampa del cardinale Andrea di Montezemolo nella Sala Stampa della Santa Sede.

Roma, 26/09/2017

Sito Ufficiale della Santa Sede JOSP
Anno Paolino Eventi Servizi Ufficio Stampa Basilica di San Paolo         

APPASSIONATA ESEGESI PAOLINA DI ENZO BIANCHI
Nell’Incontro sulla Lettera ai Filippesi, con protagonisti del nostro tempo.

IV Conferenza si San Paolo
“Un Vangelo riassunto in pochissimi versetti”, “Una confessione di fede fra le più alte e profonde del Nuovo Testamento” : così il biblista Enzo Bianchi, Priore della Comunità monastica di Bose, ha parlato del celebre Inno di San Paolo nella Lettera ai Filippesi di cui ha svolto una dotta e appassionata esegesi la sera di lunedì 23 marzo nella Basilica Ostiense. Egli è stato  fra i protagonisti del quarto e penultimo “Incontro sulle Lettere Paoline” promosso dell’ Arciprete cardinale Andrea di Montezemolo nel contesto delle celebrazioni per il bimillenario della nascita dell’Apostolo. La sua dissertazione ha afferrato, ed emozionato pure, il folto uditorio – fra i presenti il Cardinale Giovanni Battista Re, Prefetto della Congregazione per i Vescovi  - specie quando ha esortato tutti e ciascuno a professare con San Paolo: “Cristo,tu sei il mio Signore”. Le testimonianze di protagonisti del nostro tempo, che caratterizzano ogni Incontro,  sono state aperte stavolta dal giornalista televisivo e scrittore Bruno Vespa che, con una serie di richiami alla personalità di Paolo di Tarso e a riferimenti alle tecniche della comunicazione odierna, ha affermato l’attualità e la modernità del suo messaggio, tale anche se presentato, ha detto, in un articolo di giornale. Affascinante la rievocazione fatta da Claudio Strinati, sovrintendente ai Beni culturali, storici e artistici di Roma e del Polo Museale Romano, del confronto del Caravaggio con l’evento della Conversione di Paolo sulla via di Damasco, testimoniata dai due celebri dipinti sull’evento La ricchezza del dinamismo esperienziale della fede lasciato da San Paolo è stata al centro della testimonianza di Salvatore Martinez, presidente nazionale del movimento ecclesiale “Rinnovamento nello Spirito Santo” che, ha detto, è proteso ad affermare, in una nuova evangelizzazione, il primato della vita dello Spirito. Come viene attuato “l’impegno strategico nella costruzione della cultura per il futuro della società” dalla Congregazione dei Legionari di Cristo, nell’ispirazione al principio paolino “dell’uomo nuovo”, è stato illustrato dal suo vicario generale padre Luis Garza Medina. Infine Chiara Amirante, la fondatrice della Comunità “Nuovi Orizzonti” ha dato un’avvincente testimonianza della sua “scoperta” di Cristo Risorto, della sua prodigiosa guarigione da una malattia incurabile e dalla totale cecità imminente, della sua missione tra il popolo della notte, disperati, sfigurati, emarginati,  e del loro recupero nei Centri di accoglienza, di ascolto, di formazione in Italia e all’estero. L’Incontro è stato condotto dalla giornalista televisiva Paola Saluzzi, mentre l’attrice Miriam Mesturino ha letto alcuni passi della Lettera ai Filippesi.
 
 

UFFICIO STAMPA

  BOLLETTINI ANNO PAOLINO
  NEWS
  EDIZIONI
  GALLERY

Calendario Eventi e Visite
(riferirsi all'Italiano):
  
 
Untitled
<<  SETTEMBRE 07  >>
L   M   M   G   V   S   D





Intenzione di Preghiera

Chiunque voglia può inviare le proprie preghiere attraverso il formulario qui di seguito

Indulgenze Plenarie

In occasione dei duemila anni dalla nascita del Santo Apostolo Paolo, vengono concesse speciali Indulgenze.

Saeculo XX expleto postquam Sanctus Apostolus Paulus in terris ortus est, speciales conceduntur Indulgentiae.

Il Padre Priore dell'Abbazia di San Paolo Fuori le Mura ha composto un inno in onore dell'apostolo delle genti.
Per leggerne il pentagramma ed ascoltarlo, andare sul sito:

www.abbaziasanpaolo.net
Copyright © 2017 Basilica Papale San Paolo Fuori le Mura - Privacy Policy - made in Bycam